Ape ligustica

L’ape italiana o ape ligustica (Apis mellifera ligustica, Spinola, 1806) è una discendente dell’ape mellifera (Apis mellifera).

Originaria dell’Italia, questa razza di api è sopravvissuta all’era delle glaciazioni, così come hanno fatto le sottospecie geneticamente differenti della Spagna e della Sicilia, e si è poi evoluta nel caldo clima mediterraneo distinguendosi per adattabilità e resistenza, peculiarità che la rendono tra le varietà più apprezzate dagli apicoltori.

L’Ape italiana è considerata l’ape industriale per eccellenza: oltre ad essere particolarmente versatile, infatti, è una razza particolarmente operosa e docile. Grazie alle sue qualità, è stata esportata in tutto il mondo ed è oggi la sottospecie utilizzata a scopi produttivi più diffusa rispetto a tutte le altre.

Le api operaie di questa varietà si differenziano dalle altre api perché hanno i segmenti dell’addome giallo-chiaro mentre i peli sono di colore giallo. Le regine, invece, sono giallo-dorato oppure color rame.

CARATTERISTICHE:

Colore: l’addome tende a essere castano e le righe dorate.
Dimensioni: Corpo più affusolato e peli più corti rispetto all’Apis mellifera mellifera.
Lunghezza della ligula: da 6,3 a 6,6 mm
Indice cubitale: 2,2 a 2,5.

SEGUICI SU FACEBOOK: